Cerca

Libera Energia Karate Valle d'Aosta

riflessioni 2020 dei nostri soci-01

01foto

Ho messo giù qualche riflessione sulla situazione che stiamo vivendo.
La testa frulla sempre un po’ troppo e fermarsi a scrivere forse fisserà meglio i pensieri. E vi dirò che è anche “carino” cercare delle analogie con il Karate. Chissà, in questo si potrebbe anche trovare nuova forza.

Continua a leggere “riflessioni 2020 dei nostri soci-01”

Diritti e doveri in un periodo di follia collettiva.

ALCUNI CHIARIMENTI PER RISPETTARE LA LEGGE

E FAR RISPETTARE I PROPRI DIRITTI.

COMUNICATO ANSA MAGISTRATI DI AOSTA DEL 20/04/2020

In base al DL 25 marzo 2020

al DPCM 10 aprile 2020

all’ ordinanza del Ministero della Salute del 20 marzo 2020

alla circolare del Ministero dell’Interno del 31 marzo 2020 (link)

  1. Qualsiasi accertamento di violazione è depenalizzato, salvo che il fatto costituisca reato, e quindi punibile solo con sanzione amministrativa. art. 4, comma 1 DL 25 marzo

  2. Le regioni possono introdurre norme ulteriormente restrittive in relazione a specifiche situazioni sopravvenute di aggravamento del rischio sanitario, esclusivamente nell’ambito delle attivita’ di loro competenza, i Sindaci non possono adottare, a pena di inefficacia, ordinanze contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali, ne’ eccedendo i limiti di oggetto. art. 3, comma 1 e 2 DL 25 marzo

  3. È consentito svolgere individualmente attivita’ motoria in prossimita’ della propria abitazione. ORD.MIN.SALUTE art. 1 lettera b)
  4. Sono possibili spostamenti individuali limitati nel tempo e nello spazio art. 1, comma 2, lettera a) DL 25 marzo

  5. Nel rammentare che resta non consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto ed accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici, si evidenzia che l’attività motoria generalmente consentita non va intesa come equivalente all’attività sportiva (jogging), tenuto anche conto che l’attuale disposizione di cui all’art.1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 9 marzo scorso tiene distinte le due ipotesi, potendosi far ricomprendere nella prima, come già detto, il camminare in prossimità della propria abitazione. CIRCOLARE MINISTERO DELL’INTERNO 31 marzo 2020

  6. È consentito svolgere attività motoria in prossimità della propria abitazione DPCM 10 aprile art.1. comma 1, lettera f)

  7. A tal proposito, non esiste una definizione certa di “prossimità” e pertanto non è possibile procedere con una sanzione in assenza di una norma che determini con precisione la condotta vietata e ciò in forza dell’art. 1 L. 689/1981, cd. principio di legalità amministrativa.

Continua a leggere “Diritti e doveri in un periodo di follia collettiva.”

I miei auguri di buona Pasqua

Osu,

oggi vorrei condividere con voi alcuni pensieri riguardo il karate, la nostra famiglia e la situazione che stiamo vivedo, perchè resto convinto che nel dojo si creino dei veri e propri rapporti che vanno oltre l’allenamento fine a se stesso.

Credo sia superfluo dirvi che mi mancano gli allenamenti, mi mancate voi e tutto quanto veniva fatto e scambiato fra di noi in palestra, insomma mi manca quello scambio di energie che è alla base di un dojo e che permette ad allievi e maestri di confrontarsi e di migliorare.

Continua a leggere “I miei auguri di buona Pasqua”

Perchè vuoi che tuo figlio impari il Karate?

Di solito la risposta è: “Voglio che acquisisca fiducia in se stesso ed impari la disciplina”

Allora ti spiegherò alcune cose che tu come genitore devi sapere e seguire a qualunque costo:

Continua a leggere “Perchè vuoi che tuo figlio impari il Karate?”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: